Chi Siamo

La nostra e' una piccola acetaia di Carpi in provincia di Modena  nata nel 1985 per la passione dell'Aceto Balsamico prodotto della nostra Terra la provincia di Modena,  una cultura di storia e sapori da tramandare ai figli e nipoti. Con l'aiuto di esperti bottari e assaggiatori siamo riusciti ad ottenere diversi riconoscimenti nei vari concorsi che si svolgono a Modena e sempre con  punteggi  molto alti dati da esperti degustatori dell'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena.
Il nostro Extra vecchio  (27 anni di invecchiamento) ha come unico ingrediente il mosto che viene cotto  a vaso aperto con fuoco diretto anche per 24 ore come  vuole la tradizione per il balsamico fino alla concentrazione anche del 50%. Dopo la cottura viene fatto raffreddare in cisterne di  acciaio inox  per diversi mesi, ( in genere da ottobre, fine vendemmia a inizi marzo)  al fine di decantare le particelle più grossolane. Messo ad acetificare e affinare nelle barrique di rovere e botti in batteria di legni misti (rovere, ciliegio, gelso, castagno, botticelle che vanno dai 50/40/30/25/20/15/10) che gli attribuiscono profumi e sapori diversi.  Le ridotte dimensioni delle botti permettono una migliore ossigenazione calcolando il rapporto volume/superficie rispetto ai grandi tini normalmente usati dalle grandi industrie.
La maturazione in acetaia situata in sottotetto, il microclima ambiente /territorio ne valorizza l'affinamento e l'invecchiamento.  L'acetaia  ben ventilata ed esposta alle temperature estreme tipiche della nostra zona, il caldo  umido dell’estate favorisce la maturazione e l’evaporazione del prodotto, il freddo gelido dell’inverno rallenta l’attività dei microrganismi e permette la decantazione e la limpidezza. Per quanto riguarda il prelievo dell'aceto Extra vecchio viene fatto una  sola volta all'anno tra fine febbraio inizio marzo di solo  1/4 della botticella più  piccola e a scalare viene fatto il travaso dalla botticella precedente e cosi via fino ad arrivare a quella più' grande che verrà rincalzata / rabboccata nella sola botte più grande  con l’aggiunta di mosto, cotto a settembre dell'anno precedente.
Invece  per il nostro Aceto Balsamico di Modena IGP  non vengono utilizzati conservanti, antiossidanti, caramello anche se il disciplinare per l'aceto Balsamico di Modena lo prevede.
I prodotti da noi utilizzati sono accuratamente selezionati, e documenti ne accertano la provenienza , sono sempre controllati dall'ente certificatore ( CSQA) . Gli ingredienti sono solo il mosto cotto  e aceto di vino affinati e invecchiati in barrique  di rovere.  Dopo una  meticolosa preparazione riusciamo  a imbottigliare dei prodotti profumati con una ottima densità', acidità  ben equilibrate  non pungenti e  sapori densi di dolcezza e acidità  equilibrate e armoniose.
Non resta che degustare i sapori della "Terra dei Pio".
Siamo certificati dal  CSQA PER L'ACETO BALSAMICO DI MODENA IGP.

csqa

Castello della Città di Carpi con la sua piazza una delle più grandi d'Italia sono una bellissima meta da visitare.

Aceto Balsamico di Modena nelle nostre cisterne di acciaio dopo l'invecchiamento nelle barrique di rovere, e bottiglie in fase di confezionamento con il suo cordoncino bianco e cera lacca con impresso nostro logo.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *